Un normale weekend baskettaro, Esperia pigliatutto

E’ stato un weekend da “festa manna” quello appena trascorso sul campo della storica Palestra Comunale di Terralba dove si sono confrontati tra i migliori del campionato Under 16 maschile sardo. Si sono svolti due eventi regionali in due giornate, nella prima si è svolta la finalissima regionale del campionato Under 16 maschile dove a contendersi il titolo si affrontavano la Dinamo Basket Sassari e l’Esperia Cagliari e nella seconda si è svolto il minitorneo 3 contro 3 regionale Under 16 maschile con i campo le migliori miniformazioni sarde.

La finale è stata una gara molto combattuta tra due formazioni di giganti agguerriti con il coltello fra i denti fino all’ultimo secondo. La gara è stata vinta dalla cagliaritana Esperia che batte i sassaresi della Dinamo nel primo tempo tempo supplementare con il risultato finale di 75 a 82. L’Esperia così conquista il titolo regionale Under 16 maschile. Ora per i granata si aprono le porte del concentramento nazionale, mentre i ragazzi di coach Carlini scenderanno in campo il 19 maggio a Roma contro la Pallacanestro Trapani, per lo spareggio interzona per accedere alla fase nazionale. Ma a quanto pare l’Esperia non è abbastanza sazia di vittorie dopo i due titoli regionali U15M e U16M conquistati, ha fatto l’en plein anche nella fase regionale 3vs3 conquistando tutte le prime quattro posizioni.

Tabellino della finale regionale Under 16 maschile:

Dinamo Sassari - Esperia Cagliari 75 - 82 d1ts

Dinamo:
Piredda 10, Frau 3, Tola 9, Gadau, Sanna 21, Salis 4, Carta F 13, Basanisi, Pavarani, Di Salvo, Carta G 6, Nocco 9. All. Carlini

Esperia:
Borgonovo, Carboni 11, Sechi 2, Piras 13, Mereu, Porcu 2, Pani 2, Doglio 25, Poddighe, Canzini 9, Dessì, Frattaroli 18. All. Sulis

Parziali: 18-14; 12-15; 19-14; 14-20; 12-19

Arbitri: Claudia Puliga di Ozieri e Antonio Gavini di Sassari

Un ringraziamento va a tutto lo staff della nostra Scuola Basket Terralba, a Paola, Sabrina, Teresa, Antonio, Roberto; alla Federazione Italiana Pallacanestro Sardegna per averci fatto ospitare gli eventi, al Comune di Terralba per l’impianto e a tutti gli sponsor.